San Venanzo – Civitella – Marsciano

I collegamenti tra San Venanzo e Marsciano erano assicurati da due percorsi. Uno di questi passava da Rotecastello e San Bartolomeo mentre quello censito nel Catasto Gregoriano non è più praticabile per la porzione che va da Madonna dei Monti (chiesetta poco più a monte del bivio per Civitella) a Marsciano. Proponiamo quindi una variante che non si discosta molto dal tracciato in mappa.

Per la gran parte ricalca il tracciato della Statale e la lascia quando si incontra a sinistra il bivio per Civitella dei Conti. Raggiunto il magnifico castello di Civitella, il percorso prosegue in discesa ma è caldamente consigliabile entrare nella viuzza che penetra nel castello, a lato della Chiesa, per godere di stupendi scorci panoramici e del fascino del luogo.

Proseguendo in discesa lungo la strada bitumata, si supera il toponimo Case Nucci e andando sempre in direzione Est (lasciando quindi la bitumata che piega decisamente a Nord), si prende una stradina di crinale posta tra alcuni casali; quando quelli alla nostra sinistra sono terminati, si prende verso Nord e si scende costeggiando il bordo del campo coltivato (la strada a tratti non esiste più), si arriva in pianura e costeggiando il Fersinone si raggiunge la strada principale che conduce a Marsciano verso Sud Est.

Scarica