Seleziona una pagina

Come seguire facilmente le tracce mediante un dispositivo mobile

Due modi sono possibili.

Il primo, consigliato, prevede necessariamente il possesso di un account Google e consiste nell’usare Google Maps; ad oggi, per scaricare i percorsi desiderati, è necessario accedere da un computer (questa funzione non è consentita da smartphone), mentre poi sarà proprio dal proprio device che potremo seguire la traccia quando saremo sul posto.

Onde evitare l’inconveniente di assenza di rete mentre stiamo camminando, è consigliabile scaricare direttamente sul proprio smartphone la mappa dell’area dei nostri percorsi. E’ molto semplice: basta seguire le istruzioni che si trovano qui: https://support.google.com/maps/answer/6291838?co=GENIE.Platform%3DAndroid&hl=it

Passo dopo passo, le azioni necessarie allo scopo:

anzitutto scaricare le traccie desiderate da questo sito sul proprio computer, poi aprire Google Maps e cliccare sulle tre barrette orizzontali in alto a sinistra (a sinistra dello spazio dove si digita il luogo da cercare).

Si apre un menu verticale dal quale bisogna scegliere I tuoi luoghi; appare la seguente finestra:

Tra le quattro opzioni (Etichettati – Salvati – Visitati – Mappe) clicchiamo su Mappe

In fondo troviamo e clicchiamo su Crea mappa

Sulla finestra aperta troviamo e clicchiamo su Importa

Ora non ci resta che cliccare su Seleziona un file dal tuo computer e potremo inserire la traccia desiderata su Google Maps.

Basterà poi aprire questa applicazione dal proprio smartphone, aprire I miei luoghi e poi Mappe per avere il tracciato ben evidente sul nostro schermo. Seguendo le facili istruzioni, potremo seguire il percorso e fare la nostra passeggiata.

Il secondo consiste nello scaricare sul proprio smartphone una delle tante applicazioni riguardanti la memorizzazione di tracce e il conseguente uso sul terreno per seguire la giusta via senza sbagliare strada. Ce ne sono tanti, molti dei quali scaricabili da Google Play (Endomondo, Wikiloc solo a titolo di esempio). Tali applicazioni consentono di caricare gratuitamente i file ma, al momento di usarli per seguire una traccia, chiedono dei pagamenti,

Una applicazione al momento completamente gratuita è OruxMaps, per scaricare la quale occorre andare sul sito web omonimo.

Una ottima guida in italiano sull’uso di questa applicazione si trova a questo link:

https://www.youtube.com/watch?v=EIX9nn_FykM oppure

https://www.youtube.com/watch?v=_S4Kb0H-Dv0

In alternativa, una guida più approfondita anche a questo:

https://cuneotrekking.com/2017/01/21/15-trucchi-e-consigli-per-sfruttare-al-meglio-lapp-gratuita-oruxmaps/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi